Ecco una variante alla classica quiche di porri in cui sono presenti anche asparagi e maggiorana. Ecco la ricetta:

Ingredienti per 4 persone: 1 porro | 1 mazzo di asparagi verdi (in alternativa una confezione di asparagi surgelati da 500 g) | 4 uova | 1 confezione di pasta sfoglia | 30 g di pinoli | 50 g di parmigiano grattugiato | 40 ml di latte | maggiorana | olio extravergine di oliva | sale | pepe.

Preparazione:
1) Pulite e affettate in maniera molto sottile il porro.
2) In una padella antiaderente mettete due cucchiai d’olio e fate rosolare il porro.
3) Aggiungete gli asparagi (anche questi ben lavati e tagliati a pezzettini di 2 o 3 cm l’uno), versate nella padella qualche cucchiaio d’acqua (o, per una versione più saporita, qualche cucchiaio di brodo) e proseguite con la cottura per altri 20 minuti circa.
4) Salate, pepate e al termine della cottura versare il tutto in una terrina e lasciate intiepidire.
5) Aggiungete uova, formaggio grattugiato, maggiorana, pinoli, latte e regolate di sale: mescolate tutto con cura.
6) Stendete la pasta sfoglia, bucate con una forchetta e ricopritela con il composto appena ottenuto.
7) Girate i bordi della sfoglia, spennellateli con un pò di latte e infornate la vostra quiche a 220°.
8 ) Buona calda, questa quiche, però, è ancora migliore servita fredda!

L’idea in più: perchè non aggiungete alla vostra quiche anche qualche gamberetto tagliato a pezzettini o un pò di salmone? Il gusto che ne trarrete sarà davvero originale.

Tags: , , , ,

Visited 3 times, 1 visit(s) today

Di Gaia