I tortelloni allo zafferano e castagne sono un primo piatto molto sostanzioso preparato con una pasta fresca all’uovo aromatizzata allo zafferano e un saporito ripieno di castagne lesse e ricotta. Ho provato, una volta, a condire i tortelloni con un sugo bianco a base di burro e panna ma ho scoperto che nulla esalta il sapore avvolgente del ripieno come il sugo di salsiccia fresca! Non dimenticate di aggiungere, prima di servire, una generosa spolverata di pecorino romano che si sposa benissimo con il sapore dolciastro dei tortelloni.

Tortelloni allo zafferano e castagne

INGREDIENTI per 8 persone

    Per il sugo:

  • 2 salsicce fresche
  • 1 litro di passata di pomodoro
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 1/2 cipolla
  • sale q.b.
    Per la pasta all’uovo:

  • 500 g di farina tipo 00 per gnocchi e pasta fresca Molini Rosignoli
  • 4 uova
  • 1 bustina di pistilli di zafferano San Gavino
  • sale q.b.
    Per il ripieno:

  • 500 g di castagne lessate e sgusciate
  • 2 uova
  • 50 g di pecorino romano grattugiato
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 300 g di ricotta asciutta
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Preparate il sugo soffriggendo nell’olio di oliva, in una pentola, la cipolla e la salsiccia tagliata a pezzetti. Lasciate rosolare la salsiccia per qualche minuto, dopodiché unite la passata di pomodoro, salate e fate cuocere il sugo per 45 minuti.

Sciogliete per almeno un’ora i pistilli dello zafferano in una tazzina piena di acqua tiepida. Nel frattempo, mettete le castagne lessate e sgusciate nel mixer e frullatele. Ponetele in una ciotola insieme alle uova, ai due formaggi grattugiati e alla ricotta. Salate e pepate a piacere.

Impastate il tutto fino ad ottenere una consistenza omogenea. Preparate la pasta fresca impastando la farina e il sale con le uova e aggiungendo la tazzina d’acqua allo zafferano.

Impastate fino ad ottenere un panetto uniforme. Dividete l’impasto in piccoli pezzi che passerete nella macchina per pasta fino a ottenere delle sfoglie piuttosto sottili.

Ricavate da esse dei quadratini di circa 7 o 8 cm di lato, ponetevi al centro una pallina di ripieno e chiudeteli unendo i due vertici opposti.

Sigillate delicatamente i bordi di ogni triangolino e arrotolate i due vertici intorno al dito indice per formare i tortelloni.

Lessate i tortelloni in abbondante acqua bollente, scolateli e conditeli con il sugo di salsiccia. Servite subito con una spolverizzata di pecorino.

Visited 1 times, 1 visit(s) today