Warning: Attempt to read property "post_excerpt" on null in /var/home/areasatt/ricettanapoletana/wp-content/themes/newsup/inc/ansar/hooks/hook-index-main.php on line 104

Amo molto questo primo piatto a base di funghi.

E’ molto semplice e veloce da preparare, ma il sapore è veramente eccezionale.

I piopparelli sono funghi coltivati ma parecchio saporiti ed uniti alla pancetta affumicata ed ai pomodorini appassiti donano alle pappardelle un gusto unico…..prelibato!

E’ un ottimo primo piatto da proporre in occasione delle feste: è economico e di grande effetto!

Provate a prepararle, gustatele e poi fatemi sapere!!!!

 

Ingredienti per 2 persone:

160 gr. di pappardelle all’uovo secche

300 gr. di piopparelli

1 scalogno grande tagliato a fettine

80 gr. di pancetta affumicata tagliata a cubetti

Una decina di pomodorini appassiti piccoli

2 cucchiai di prezzemolo tritato

3 cucchiai di olio extravergine di oliva

Sale q.b.

Pepe q.b.

 

Preparazione:

Pulisci i piopparelli tagliando la parte terminale dei gambi, le parti rovinate ed eliminando la terra.

Metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua fredda e portala ad ebollizione.

Nel frattempo versa l’olio extravergine di oliva in una padella ampia ed antiaderente ed unisci subito lo scalogno a fettine.

Fallo dorare e poi aggiungi la pancetta affumicata a cubetti.

Lascia insaporire per un paio di minuti e poi unisci i pomodorini appassiti ed il prezzemolo tritato.

Continua la cottura per altri due minuti ed infine aggiungi i piopparelli.

Mescola bene, condisci con il sale e con una generosa macinata di pepe nero.

Mescola bene nuovamente e poi continua la cottura per una decina di minuti e spegni il fuoco.

Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, aggiungi il sale e poi tuffaci le pappardelle.

Preleva un paio di mestolini di acqua di cottura della pasta e versali nella padella con i funghi.

Scola le pappardelle al dente e versale nella padella.

Accendi il fuoco a fiamma medio bassa e fai mantecare per un paio di minuti mescolando in continuazione.

Quindi spegni il fuoco, distribuisci nei piatti e porta in tavola ben caldo.

Buon appetito!!!!!!!

 

Tags: , , , , , , , , ,

Visited 5 times, 1 visit(s) today