Un secondo, un grande classico che piace a tutti: il coniglio fritto. Un secondo goloso, un pò pesante (è pur sempre fritto!), ma che a volte possiamo concederci.

Ingredienti per 4 persone: 1 coniglio a pezzi | 4 uova | 200 ml di latte | 4 cucchiai di farina | olio per friggere | sale | pepe. Opzionali: salvia e rosmarino.

Procedimento:
1) Formate una pastella con uova, latte e farina, avendo cura di aggiungere questa poco alla volta evitando così che si formino grumi.
2) Unite sale, pepe e, se volete aggiungere un gusto un pò differente, anche un trito di salvia e rosmarino.
3) Lasciate riposare la pastella almeno un’ora.
4) Passate i pezzetti di coniglio nella pastella più volte e friggeteli in abbondante olio caldo.
5) Posate il coniglio fritto in un piatto con della carta assorbente e servite ben caldo.

Per far si che il coniglio si impani al meglio, tagliatelo a pezzetti e, dopo averlo lavato e ben asciugato, lasciateli in una ciotola con sole uova sbattute (e salate) per circa 1 ora, avendo cura di girarlo più volte e scolatelo poi in una seconda ciotola in attesa del passaggio nella pastella.

Ovviamente non dimenticatevi di preparare delle patatine fritte come contorno!

Tags: , , ,

Visited 7 times, 1 visit(s) today

Di Gaia